Progettazione e Realizzazione giardini Verona

Piante aromatiche da giardino non solo utili, ma anche belle esteticamente

Le piante aromatiche sono così chiamate perché contengono aromi: si tratta di particolari caratteristiche rilevabili non solo attraverso il naso, come gli odori, ma anche tramite il gusto. I vegetali di questo tipo possono essere erbacei, arbustivi oppure arborei e, nella maggior parte dei casi, possiedono utili proprietà medicinali.

piante aromatiche da giardino

Le piante aromatiche: un po’ di storia

In effetti, queste piante sono conosciute sin dall’antichità e utilizzate, ad esempio, per la preparazione dei cibi o per la creazione di unguenti.

 

Persino gli Egizi, più di duemila anni fa, realizzavano profumi e creme servendosi degli oli essenziali delle piante e adoperavano tali prodotti nel corso delle cerimonie sacre e nei processi di mummificazione.

 

I Greci e i Romani erano dei veri e propri esperti di piante aromatiche da giardino e le impiegavano in numerosi ambiti della vita quotidiana e religiosa. Gli antichi scrissero lunghi trattati su questo tipo di vegetali, opere che si inseriscono in quella che è considerata un’autentica letteratura di carattere medico.

 

Alcune erbe sono dotate di virtù curative, altre di un buon sapore, altre ancora di un potere lenitivo ed emolliente e ottimo, pertanto, per la creazione di pomate.

Spesso nell’antichità tali piante venivano associate alla magia e alle arti esoteriche, in particolare a causa dei vari effetti che esse comportavano.

Le piante aromatiche al giorno d’oggi

idee giardino piante aromaticheAttualmente è molto apprezzato un giardino con piante aromatiche, poiché queste ultime non sono soltanto utili in cucina e in erboristeria, ma si rivelano anche gradevoli da un punto di vista estetico.

Questi vegetali, che siano arbustivi, arborei oppure erbacei, producono spesso fiori colorati, un fogliame elegante e possiedono, in più, un odore senza dubbio piacevole.

 

Si potrebbe parlare di una vera riscoperta delle piante di questo tipo, sono tenute in gran considerazione da parte di quegli esperti che si occupano dell’architettura del verde, del resto, questi professionisti sono in grado di proporre una serie di idee giardino con piante aromatiche adatte a qualsiasi situazione.

Con una simile soluzione potrai conferire al tuo giardino una straordinaria bellezza, dato che con tali piante è semplice creare colorate composizioni floreali, aiuole variopinte, angoli dotati di enorme potenziale artistico e decorativo.

 

La raffinatezza dell’insieme può essere ulteriormente accentuata tramite l’utilizzo di assi di legno oppure di ciottoli di pietra, materiali in grado di garantire un pregevole impatto visivo.

Composizioni di piante, giardini e balconi

Non è per nulla difficile organizzare il proprio angolo di piante aromatiche: bisogna però tener presenti alcuni fattori di natura sia pratica che estetica.


Per quanto riguarda i primi, è essenziale che ai vegetali non manchi la giusta illuminazione e che l’irrigazione sia sufficiente e mai eccessiva.

Tali piante, infatti, necessitano dei caldi raggi del sole e temono i ristagni idrici, ragion per cui la quantità d’acqua somministrata deve essere attentamente calibrata.

In più è fondamentale prevenire l’azione di eventuali parassiti, i quali tendono a colpire soprattutto in condizioni di sovrabbondante umidità.

menta in vaso da giardinoDevi rispettare anche una serie di criteri di natura estetica, uno dei quali consiste nel fare attenzione agli accostamenti di colori nel periodo della fioritura.

I vegetali vanno collocati in modo che non risultino eccessivamente ammassati tra loro, dato che in caso contrario tenderebbero a sottrarsi a vicenda le sostanze nutrienti e l’insieme risulterebbe nel suo complesso piuttosto antiestetico.

Le composizioni, qualora tu non disponga di un giardino, possono essere realizzate anche su un balcone o su una terrazza: in questo caso la coltivazione avverrebbe ovviamente in vaso.

È indispensabile selezionare i contenitori migliori, abbastanza ampi da non risultare sovraffollati e fabbricati con materiali adeguati agli esterni.

giardino con piante aromaticheLe più famose piante aromatiche

è possibile utilizzare una serie di vegetali facili da coltivare, adatti al clima mediterraneo e dotati di notevole bellezza.


Tra questi bisogna menzionare:


Il rosmarino, produce foglie piccole e possiede l’aspetto generale di un cespuglio. I suoi fiori sono di un bel colore azzurro intenso, il fusto legnoso può raggiungere massimo i 3 metri.


Il basilico, caratterizzato da un piacevole profumo e da fiori tra il bianco e il rosato. Le foglie possiedono una forma ovale e allungata; la pianta è molto apprezzata in particolare in ambito culinario.


Il prezzemolo, a sua volta ampiamente utilizzato in cucina. Le foglie, di un suggestivo verde brillante, possiedono affascinanti incisioni, mentre i fiori sono il più delle volte bianchi.


L’erba cipollina, nota anche come aglio selvatico. Produce foglie che crescono a ciuffi ed è nota per le sue proprietà depurative.


Il timo, utilizzato sia in cucina sia nella preparazione di unguenti. I suoi fiori sono in genere rossi o viola, le foglie lanceolate e grigio-verdi.


La maggiorana, con foglie opposte di un verde molto brillante. La pianta può raggiungere un’altezza di circa 60 centimetri ed è molto diffusa in cucina.


L’origano, dotato di piccoli fiori bianchi e di steli tendenti al rossiccio. Ha proprietà digestive e le sue foglie sono tondeggianti.


La salvia, di frequente adoperata per la preparazione delle pietanze. I suoi fiori sono viola e l’aspetto è vagamente cespuglioso. Il fusto è arricchito da numerosi rami.


Il coriandolo, usato per profumare i dolci e per aromatizzare la carne. Si tratta di una pianta erbacea con fiori bianchi e foglie dentellate.